Il nostro sito utilizza cookie per ottimizzare le prestazioni e consentire una migliore esperienza di navigazione. Se si prosegue senza modificare le impostazioni, si accetta implicitamente l'utilizzo di questi cookie.

Il nostro sito utilizza cookie per ottimizzare le prestazioni e consentire una migliore esperienza di navigazione.

OK
X
BLANCO

Responsabilità

Elemento centrale nella cultura aziendale

Oggi si parla spesso di CRS, o „Corporate Social Responsibility“, ovvero responsabilità sociale d'impresa, ma per BLANCO si è sempre solo trattato fin dall'inizio di prendersi le proprie responsabilità.

Responsabilità individuale

Un tratto caratteristico essenziale di BLANCO è lasciare ai propri dipendenti un'ampia libertà creativa e questo implica quindi che l'impresa accorda a priori ai suoi dipendenti una grande fiducia. Questo spazio di autonomia è tuttavia legato al dovere per ogni dipendente di assumersi personalmente la responsabilità di utilizzare questa libertà creativa a beneficio dell'azienda. Una componente essenziale della soddisfazione dei dipendenti e dell'attrattiva di BLANCO come datore di lavoro è basata sul rispetto di questi due valori: fiducia e impegno. L'azienda stessa trae vantaggio dai processi più snelli e più rapidi resi possibili da questo approccio.

Responsabilità collettiva

Le imprese hanno una responsabilità particolare nei confronti della società umana. BLANCO si assume volentieri questa responsabilità e vi adempie in molteplici modi. In quanto impresa di famiglia legata alla sua terra d'origine, in BLANCO si pensa e si agisce da sempre secondo criteri di sostenibilità e considerazione. A riprova del grande valore attribuito all'etica d'impresa, nel 1995 la società aderisce alla rete internazionale Caux Round Table (CRT). BLANCO si impegna così formalmente a osservare i principi di etica aziendale.

Dal 2008 l'azienda pubblica ogni due anni un rapporto sulla sostenibilità.

Altra documentazione